Saggezza al contagocce [4]

11 09 2010

Hanno inventato Dio per far stare zitti i bambini.

—| 1 |—

-Papà, papà, perché il Sole ci gira intorno?

-Perché lo vuole Dio, e noi non possiamo comprendere le sue scelte. Non chiedere altro.

—| 2 |—

-Papà, papà, perché il Sole ci gira intorno?

-Il Sole è una stella e in realtà sta fermo. La Terra invece è uno dei pianeti che si muovono, girando attorno al Sole e girando anche su se stessi. Questo dà l’impressione che il Sole si muova nel cielo.

-E perché la Terra si muove?

-La Terra si muove a causa delle forze gravitazionali che hanno agito mentre si formava.

-Cosa sono le forze gravitazionali?

Che palle essere ateo!





Saggezza al contagocce [3]

3 09 2010

Lamberto, soprannominato “Dio”, e Pancrazio, un amico suo, camminano per sentieri di montagna che non conoscono.

L.: «Scommetto che dietro l’angolo c’è un lago.»

P.: «Mah, secondo me no. Andiamo a vedere.»

Il lago c’è davvero, e P. guarda stupito il suo amico. L. assume un’espressione decisamente soddisfatta. Quest’ultimo, esaltato, decide di lanciarsi in un’altra previsione.

L.: «Ora capisci perché mi chiamano Dio. Non sbaglio mai. Ne vuoi ancora? Secondo me se avessimo fatto la strada più alta, aggirando quell’altura, avremmo trovato un sentiero più comodo.»

Tornati indietro per verificare l’affermazione di L., i due amici si trovano di fronte ad un salto di alcuni metri, impossibile da superare senza una corda.

P.: «Ora capisco perché ti chiamano Dio. Sfrutti le coincidenze per fare dichiarazioni altisonanti, ma la volta dopo sbagli come chiunque altro.»





Saggezza al contagocce [2]

15 05 2010

Manzoni ha scartato il Fermo e Lucia per difficoltà nella trama. Quando Lucia aveva bisogno di aiuto, Fermo non si muoveva.

«Fermo!»

Nessuno si mosse.

«Vieni qui, Fermo! Aiutami, Fermo! Corri, Fermo!»

«Ma vaffanculo, deciditi!»


Ringrazio Steven Wright per l'ispirazione.
Ringrazio Alessandro Manzoni per la materia prima.




Pubblicità per telefono

22 12 2008

*Driiin!*

A: Pronto?

B: Buono giorno, io sono Vodafone!

A: (Ma che cazz…) Buongiorno, dica…

B: Io sono offerta per telefono! 5 centesimi per un mese, un anno.

A: Cosa, scusi? 5 centesimi al minuto? O è lo scatto alla risposta?

B: Risposta, sì. Per un mese, un anno. 5 centesimi al minuto.

A: Ma scusi, lei dove è nata? Non è italiana, vero?

B: Io sono offerta telefonica. 5 centesimi.

A: Per favore, se non mi sa spiegare niente mi faccia mandare un foglio informativo. In italiano.

B: Io sono offerta per telefono, sono Vodafone. Non capisci?

A: …

*Clack.*

Perché devono mettere gente che non sa parlare italiano, a fare ‘sto lavoro? Ogni volta è un’impresa epica capire cosa vogliono…

L.