Berlusconarie, I, 1

7 02 2009

Una revisione moderna delle Catilinarie ciceroniane…

«Quo usque tandem abutere, Silvio, patientia nostra? quam diu etiam furor iste tuus nos eludet? quem ad finem sese effrenata iactabit audacia?»

«Fino a quando ancora abuserai della nostra pazienza, Silvio? Per quanto tempo ancora questa tua follia si prenderà gioco di noi? Fino a che limite si spingerà la tua sfrenata audacia?»

L.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: