Saltatempo a Piazza Navona?

28 12 2008

Leggevo Saltatempo di Stefano Benni, pubblicato nel 2001. Si parla di una manifestazione di studenti:

«[…] restammo separati dal corteo. Scappa scappa, urlò improvvisamente Verdolin, i fascisti. Dal fondo di una strada laterale arrivarono in una cinquantina coi fazzoletti sul viso, armati di sbarre e catene. Per la polizia erano invisibili, un agente addirittura voltò le spalle facendo finta di usare il radiotelefono.»

Non vi ricorda qualcosa? Tipo… piazza Navona? Vediamo di rinfrescarci la memoria, se non ricordiamo bene… Siamo a fine ottobre 2008:

«Davanti al Senato è partita la prima carica degli studenti di destra. Sono arrivati con un camion carico di spranghe e bastoni, misteriosamente ignorato dai cordoni di polizia. Si sono messi alla testa del corteo, menando cinghiate e bastonate intorno. Circondano un ragazzino di tredici o quattordici anni e lo riempiono di mazzate. La polizia, a due passi, non si muove

Eh, va beh.

L.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: