Uccide a coltellate l’ex convivente

21 09 2008

Uccide a coltellate l’ex convivente. Simula il suicidio, poi confessa.

Stremata per le continue violenze subite dal marito, non riesce più a trattenersi e lo pugnala. Corre dai vicini, e…

«[…] quando ha suonato ai vicini per chiedere aiuto, ha detto che “Salvatore si era suicidato”, ma era tutto inventato. I militari se ne sono subito accorti: l’arma del delitto non era sul pavimento vicino al cadavere come doveva stare, ma era nel cassetto della cucina, già pulita e in ordine.»

Eh, beh! Bella tecnica! Era un suicida educato, non voleva sporcare troppo…

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: